CROSTATE

Ricetta Crostatine con crema cheesecake alla liquirizia

Oggi vi presento queste crostatine di frolla semplici, farcite con una crema al cheesecake senza cottura alla liquirizia.

Non so se lo sapete, ma la liquirizia è l’ingrediente che più amo in assoluto. Ne potrei mangiare talmente tanta che è necessario il controllo di un altro adulto 🙂

La ricetta è veramente semplice e, se seguite alla lettera i consigli per realizzare la pasta frolla perfetta come in pasticceria, non avrete nessuna difficoltà ad ottenere un risultato perfetto.

Quando si pensa alla liquirizia ci vengono in mente solo le caramelle gommose, ma in realtà se si acquista la polvere di liquirizia pura si possono preparare tante cose. Dal liquore alla liquirizia, a delle creme aromatizzate, ma anche la mousse alla liquirizia o il tiramisù alla liquirizia.

Sul blog trovate, per esempio, la ricetta della ciambella al caffè con glassa al cioccolato e liquirizia che è davvero deliziosa!

crostatina-cheesecake-liquirizia

L’Italia è patria di una delle liquirizie migliori al mondo. A Rossano, troviamo la liquirizia Amarelli, ma è l’Olanda a detenere il primato di paese dove se ne consuma di più. Un olandese consuma circa due chili di liquirizia al mese!!

Nei Paesi Bassi, ma in generale in quelli nordici, la liquirizia salata è una specialità e deve la sua peculiarità alla presenza del cloruro di ammonio che, aggiunto all’estratto della radice di liquirizia, dona questo sapore particolare.

La ricetta è una classica torta fredda alla liquirizia. Con questa crema alla liquirizia potete preparare una classica cheesecake alla liquirizia fredda, sostituendo la base di frolla con i semplici biscotti sbriciolati.

crostatina-cheesecake-liquirizia-taglio-obliquo

Se siete curiosi di scoprire qualcosa in più sulla pasta frolla, consultate la sezione TECNICHE per vedere tutti i trucchi e consigli sulla pasta frolla.

crostatina-cheesecake-liquirizia-taglio
Print Recipe
Crostatine con crema cheesecake alla liquirizia
Queste crostatine sono farcite con una crema cheesecake alla liquirizia senza cottura che è profumata e cremosa. Sono fresche e veloci da realizzare!
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 25/40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 100 grammi burro
  • 40 grammi zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 150 grammi farina 00
  • 1 cucchiaio acqua fredda
Per la crema alla liquirizia:
  • 600 grammi formaggio spalmabile
  • 100 grammi zucchero a velo
  • 2/3 cucchiai polvere liquirizia pura
  • 200 ml panna liquida fresca
  • q.b. polvere di liquirizia per decorare
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 25/40 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 100 grammi burro
  • 40 grammi zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 150 grammi farina 00
  • 1 cucchiaio acqua fredda
Per la crema alla liquirizia:
  • 600 grammi formaggio spalmabile
  • 100 grammi zucchero a velo
  • 2/3 cucchiai polvere liquirizia pura
  • 200 ml panna liquida fresca
  • q.b. polvere di liquirizia per decorare
Istruzioni
Per la pasta frolla:
  1. In un robot da cucina, mescolare il burro con lo zucchero, poi unire il tuorlo. Amalgamare. Aggiungere, infine, la farina e l'acqua e continuare a mescolare gli ingredienti fra loro. Versare il composto su un foglio di carta da forno, raggrupparlo verso il centro e coprirlo con un secondo foglio e schiacciare con le mani per appiattire la frolla. Avrà una consistenza un pò sabbiosa, basterà compattare la frolla con le mani per riunirla. Stendere la frolla ad un'altezza di 3/4 mm e poi lasciarla riposare in frigorifero così com'è nei fogli di carta da forno per 40 minuti;
  2. Rivestire un anello da crostatina di 7 cm di diametro. Ho utilizzato, come sempre un anello microforato. Potete consultare la mia guida sulla pasta frolla nella sezione del menu del blog "TECNICHE". Potrete vedere come rivestire un anello nel modo corretto. Fare la stessa cosa con gli altri stampi;
  3. Dopo aver rivestito gli stampi, bucherellarli con una forchetta e poi rivestirli con la carta da forno. Coprirla con le sfere in ceramica per cottura in bianco delle crostate o con dei legumi. Informare a 160°. Dopo 15 minuti, rimuovere delicatamente la carta da forno ed i legumi/sfere. Proseguire la cottura finché la frolla non sarà ben dorata.
Per la crema alla liquirizia:
  1. Con le fruste elettriche mescolare tutti gli ingredienti eccetto la panna che andrà montata a parte e poi incorporata al composto. Versare la crema nei gusci di frolla cotti e poi spolverare la superficie della crema con altra polvere di liquirizia pura. Riporre in frigorifero per 1 ora.
Condividi questa Ricetta
 
crostatina-cheesecake-liquirizia-sezione cell
www.instagram.com/cookissbakery
crostatina-cheesecake-liquirizia-sezione

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply