DOLCETTI

Macarons classici ripieni di crema ai pinoli

Sul blog potete trovare uno speciale interamente dedicato ai macarons. E’ uscito ieri in silenzio e solo i più attenti se ne saranno accorti.

Ho raccolto un elenco molto dettagliato: macarons gli errori da non fare dove spiego nel dettaglio tutti i problemi che si hanno quando si preparano i macarons.

Sembra difficile preparare i macarons come quelli di Ladurèe, ma non è così, ci serve la ricetta giusta, conoscere i passaggi importanti e molta pratica.Niente di più! Vedrete che diventerà un gioco da ragazzi prepararli!, ma non è così, ci serve la ricetta giusta, conoscere i passaggi importanti e molta pratica.Niente di più! Vedrete che diventerà un gioco da ragazzi prepararli!

Dopo avervi svelato la ricetta dei macarons perfetti senza errori, sperimentiamo una ricetta davvero deliziosa ed un pò inusuale: i macarons ripieni di crema ai pinoli. Di solito li farciamo con la cioccolata, ma questa volta ho voluto provare una delle tante paste di frutta secca che si trovano sul sito Cantavenna.it.

macarons pinoli alto

Questa pasta di pinoli 100% italiani promette bene fin dal momento in sui la si apre. Un profumo pazzesco che mi trasporta in quel bosco dove da piccola raccoglievo le pigne per prendere i pinoli.

Ho deciso di utilizzarla per aromatizzare una crema, una ganache nello specifico. Quindi ho riadattato la ricetta della ganache al cioccolato bianco inserendo la pasta di pinoli.

Inutile dirvi quanto sia buona, potete usarla per moltissime altre cose, come farcire una crostata di frutta rendendola originale, ma anche come crema da spalmare sui biscotti. Insomma, io la mangerei anche a cucchiaiate:)

macarons-ai-pinoli-vicino
Print Recipe
MACARONS con meringa ITALIANA
I macarons realizzati con un procedimento che prevede la realizzazione di uno sciroppo di zucchero.
Porzioni
Ingredienti
  • 100 grammi farina di mandorle
  • 100 grammi zucchero a velo
  • 35 grammi albume
  • 100 grammi zucchero semolato
  • 25 grammi acqua
  • 40 grammi albume
Porzioni
Ingredienti
  • 100 grammi farina di mandorle
  • 100 grammi zucchero a velo
  • 35 grammi albume
  • 100 grammi zucchero semolato
  • 25 grammi acqua
  • 40 grammi albume
Istruzioni
  1. Frullare la farina di mandorle e lo zucchero a velo poi, setacciarli in una ciotola. unire i 35 grammi di albume. Colorare questo composto se si desiderano dei gusci colorati;
  2. In un pentolino mescolare lo zucchero semolato e l'acqua, poi metterlo sul fuoco. Con un termometro da cucina controllare la temperatura e, non appena arriverà a 100°, iniziare a montare i 40 grammi di albume. Appena lo sciroppo arriverà a 119°, versarlo a filo nella planetaria che sta montando i bianchi. Continuare a montare finché la ciotola della planetaria non sarà più calda e la meringa sarà ben ferma;
  3. Unire il composto di farina di mandorle e zucchero a velo alla meringa montata e mescolare delicatamente per non smontare il composto. Versarlo in una sac a poche e formare i vari dischi sulla teglia coperta col tappetino adatto. Attendere che i gusci abbiano formato la pellicina esterna e poi infornare a 150° per 12/15 minuti.
Condividi questa Ricetta
 
Print Recipe
Ganache ai pinoli
Una crema ai pinoli davvero saporita e profumata, realizzata partendo da una semplice ganahce al cioccolato bianco e poi aromatizzata con la pasta di pinoli.
Porzioni
5 minuti
Ingredienti
  • 50 grammi cioccolato bianco
  • 50 grammi pasta di pinoli
  • 25 grammi glucosio
  • 30 grammi burro
  • 125 grammi panna liquida
Porzioni
5 minuti
Ingredienti
  • 50 grammi cioccolato bianco
  • 50 grammi pasta di pinoli
  • 25 grammi glucosio
  • 30 grammi burro
  • 125 grammi panna liquida
Istruzioni
  1. Scaldare in un pentolino la panna con il glucosio, poi una volta che quest'ultimo si è sciolto, rimuovere dal fuoco ed unire il cioccolato bianco ed il burro. Mescolare bene. Non appena sarà tiepido, unire la pasta di pinoli. Mescolare e lasciar solidificare in frigorifero.
Condividi questa Ricetta
 
macarons-ai-pinoli

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply