TORTE DA COLAZIONE

Clafoutis alle ciliegie – La ricetta francese originale

La fortuna di avere un albero da frutto in giardino ti permette di sperimentare nuove ricette all’improvviso senza bisogno di fare una capatina al supermercato. Il ciliegio che i miei genitori hanno in giardino un anno si ed un anno no produce dei frutti deliziosi e questa volta non potevo non provare il clafoutis. Da amate delle ricette francesi, sognavo di preparare la ricetta originale del clafoutis alle ciliegie non appena fossero spuntate le prime ciliegie.

 

Ma cos’è un clafoutis?

Originario della zona di Limousin, è un dolce francese cotto al forno semplicissimo da preparare. Dopo aver imburrato e zuccherato una teglia, si dispongono le ciliegie denocciolate sulla base e poi vi si versa sopra un composto simile a quello per preparare le crêpes. Ha una consistenza morbida che, grazie alla frutta, si scioglie in bocca.

Sebbene la versione più conosciuta sia questa, si possono utilizzare altri frutti di stagione (in tal caso assume il nome di “flognarde”). Per esempio un clafoutis alle fragole o un clafoutis alle mele, con un pò di cannella, se piace.

 

Secondo la tradizione la ricetta originale del clafoutis prevedeva l’utilizzo delle ciliege selvatiche intere, dal nocciolo profumatissimo ed era il pasto dei contadini, che lo portavano con sé nelle giornate di lavoro, mentre tagliavano e raccoglievano il fieno. La versione di oggi, invece, prevede le ciliegie denocciolate.

 Clafoutis alle ciliegie - La ricetta francese originale

 Clafoutis alle ciliegie - La ricetta francese originale
Print Recipe
Clafoutis ciliegie
Il Clafoutis alle ciliegie è un dolce francese cotto al forno semplicissimo da preparare. Si dispongono le ciliegie denocciolate sulla base della teglia e poi vi si versa sopra un composto simile a quello per preparare le crêpes. Il risultato? Una consistenza morbida che, grazie alla frutta, si scioglie in bocca.
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 600 grammi ciliegie
  • 30 grammi burro
  • 4 uova
  • 240 ml latte
  • 100 grammi farina
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 100 grammi zucchero
  • 1 manciata mandorle intere
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia
  • q.b. burro
  • q.b. zucchero a velo
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 600 grammi ciliegie
  • 30 grammi burro
  • 4 uova
  • 240 ml latte
  • 100 grammi farina
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 100 grammi zucchero
  • 1 manciata mandorle intere
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia
  • q.b. burro
  • q.b. zucchero a velo
Istruzioni
  1. Imburrare una teglia da crostata di 26 cm di diametro. Poi, dalla quantità di zucchero indicata prelevare due cucchiai e versarli nella teglia. Spargerlo bene finchè completamente attaccato alla teglia;
  2. Denocciolare le ciliegie e disporle intere sul fondo della teglia fino a coprire tutta la superficie. La parte che conteneva il nocciolo dovrà essere rivolta verso l'alto. Poi, in una ciotola sbattere le uova, lo zucchero rimanente, il sale, il latte, la farina setacciata, l'essenza di vaniglia, le mandorle ed infine il burro sciolto;
  3. Versare il composto sopra le ciliegie ed infornare a 180° per 45 minuti (nel mio caso ci sono voluti dei minuti in più, lo vedrete se il centro del dolce rimane più basso rispetto ai bordi. Significa che l'esterno è cotto, ma l'interno ha bisogno ancora di tempo. Finchè non sarà completamente cresciuto, il dolce dovrà rimanere in forno);
  4. Servire caldo, spolverato con un pò di zucchero a velo.
Condividi questa Ricetta
 
Sul sito trovate altre ricette di dolci francesi.
La ricetta delle madeleines, la ricetta delle cannellès e la famosissima ricetta della tarte au citron o crostata al limone.

Ora che avete scoperto la ricetta del clafoutis francese originale, ditemi cosa ne pensate. Potete pubblicare le foto delle vostre creazioni su Instagram usando #cookissbakery.

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply