TORTE

Tarte tatin al rosmarino: torta di mele rovesciata

Quante ricette di torte di mele conoscete? Sono certa che la risposta sarà “tante”. Questo perché in qualunque modo le si usino, le mele sono sempre perfette nei dolci, che si parli di plumcakes, crostate, muffins o altro.

A dirlo è una di quelle che sposa l’idea delle torte di mele anche ad Agosto e si chiede tutt’ora perché su Instagram se ne vedano così tante solo in inverno. LA torta di mele per eccellenza è senza di dubbio la tarte tatin, un dolce di origine francese molto semplice a base di pasta sfoglia, mele, ovviamente, e caramello.

Fra le torte di mele questa è davvero una di quelle più replicate e le innumerevoli versioni sono sempre un successone in ogni casa.

La ricetta della tarte tatin originale è senza dubbio introvabile, ma se pensiamo che è nata a causa di un semplice errore, forse non sarà così difficile replicarla in modo perfetto.

Eh si! Questo dolce è frutto di un errore di due sorelle Stephanie e Caroline Tatin che, ad inizio Novecento, erano titolari di un ristorante in Francia. Cosa successe? Al posto di partire dalla base di sfoglia da farcire con le mele, una delle sorelle mise prima queste ultime sul fondo della teglia dimenticandosi la base di sfoglia. Per rimediare, posizionò la base direttamente sopra gli spicchi di mela dando vita ad un “dolce al contrario”.

Che dire di questo banale errore? Un successone, come accadde per i cookies con le gocce di cioccolato, i brownies o il tortino dal cuore caldo.

Se sbagliando si creano così tanti capolavori, allora facciamolo più spesso:)

Ma veniamo alla nostra tarte tatin, questa versione è arricchita con il rosmarino, che andrà ad insaporire il caramello che prepareremo in padella, prima di adagiarvi le mele a spicchi.

In un dolce così “dolce” è fondamentale che il caramello abbia quel sapore leggermente amarognolo e soprattutto un retrogusto salato che otteniamo grazie al burro leggermente salato Lurpak.

Come si prepara la tarte tatin perfetta?

  1. Preparare un caramello in padella, lasciando che lo zucchero prenda un bel colore ambrato così da rendere il caramello leggermente amarognolo;
  2. Aggiungere le mele a spicchi, non troppo piccoli perché si ridurranno in cottura perdendo i liquidi. Io uso i 4 spicchi che si ricavano da una mela;
  3. Lasciar cuocere 2 minuti poi coprire con un disco di pasta sfoglia pronta o preparata a casa. Segui la ricetta della pasta sfoglia veloce e facile;
  4. Inserire in forno. Una volta pronta, sfornare e attendere 1 minuto. Poi, ribaltare la torta su un piatto da portata e servire ancora calda.
Print Recipe
TARTE TATIN originale al rosmarino
Una torta di mele che si prepara direttamente in padella e si finisce di cuocere in forno. Alla base una pasta sfoglia facile e veloce da preparare!
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40/50 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la pasta sfoglia veloce:
  • 140 grammi farina
  • 140 grammi burro leggermente salato Lurpak, freddo
  • 60 grammi acqua fredda
Per il ripieno:
  • 100 grammi zucchero di canna normale o integrale
  • 60 grammi acqua
  • 60 grammi panna liquida fresca
  • 100 grammi burro leggermente salato Lurpak
  • 3 rametti di rosmarino di 5 cm
  • 5 mele renette grandi
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40/50 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
Per la pasta sfoglia veloce:
  • 140 grammi farina
  • 140 grammi burro leggermente salato Lurpak, freddo
  • 60 grammi acqua fredda
Per il ripieno:
  • 100 grammi zucchero di canna normale o integrale
  • 60 grammi acqua
  • 60 grammi panna liquida fresca
  • 100 grammi burro leggermente salato Lurpak
  • 3 rametti di rosmarino di 5 cm
  • 5 mele renette grandi
Istruzioni
Per la pasta sfoglia veloce:
  1. Scaldare il forno a 200°. Preparare la sfoglia veloce, unendo in un mixer la farina ed i cubetti di burro. Azionare il mixer usando la funzione pulse per qualche secondo. Il composto non dovrà essere lavorato troppo, ma dovranno apparire delle briciole. Unire l’acqua e lavorare qualche altro secondo per amalgamare il tutto;
  2. Infarinare il piano di lavoro e adagiarvi il composto, dandogli la forma, con il mattarello, di un rettangolo con il lato più corto vicino al nostro busto. Ripiegare il rettangolo unendo i due lati corti. Ruotare l’impasto piegato di 90° e stendere nuovamente col mattarello. Unire nuovamente i lati corti. Ruotare di nuovo di 90° il rettangolo, stendere col mattarello ed unire i lati corti. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e riporlo in freezer per 5 minuti;
  3. Riprendere l’impasto e ripetere i movimenti di prima per 3 volte (stendere, piegare, ruotare e stendere). Avvolgere di nuovo nella pellicola e riporre in freezer per 10 minuti.
Per il ripieno:
  1. Preparare le mele, sbucciandole e tagliandole in quarti. In una padella di 30 cm di diametro, con manici in metallo (dovrà poi essere inserita in forno), versare zucchero ed acqua. Mescolarli fra di loro e poi posizionare sul fuoco. A questo punto non mescolare più il composto se no lo zucchero cristallizzerà!
  2. Realizzare un caramello ambrato, ci vorranno 7/9 minuti a fuoco medio, poi rimuovere dal fuoco, versare la panna liquida ed il burro. Unire il rosmarino tritato grossolanamente. Mescolare finchè non saranno completamente amalgamati e sciolti. Posizionare sulla padella i quarti di mele.
  3. Rimuovere dal freezer l’impasto e stenderlo, ricavare un disco di 30 cm di diametro e posizionarlo delicatamente sopra le mele. Riporre di nuovo la padella sul fuoco e cuocere per 1 minuto. Trasferire la padella in forno per 35/40 minuti. La sfoglia diventerà bella dorata e le mele continueranno a cuocere;
  4. Mentre la torta cuoce, prendere un piatto da portata di almeno 40/50 cm di diametro (dovrà essere più largo della padella). Sfornare la tarte tatin e lasciarla riposare per 1 minuto, poi posizionare sulla padella il piatto da portata e, con l’aiuto delle presine, capovolgere la padella così da far cadere la tarte tatin sul piatto. Alzare la padella e servire il dolce ancora caldo.
Condividi questa Ricetta
 

Se volete provare un’altra torta di mele buonissima, ecco la ricetta della torta di mele a strati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply