CUPCAKES/ NATALE

Gingerbread Cupcakes bolle di neve per Lurpak

Quando lo scorso anno partecipai all’evento Cameo a tema natalizio, pensai subito di preparare queste cupcakes e di stupire gli ospiti con qualcosa di originale. 

Quest’anno sono stata coinvolta in una nell’iniziativa organizzata da Lurpak e Lucake per spingere il web a realizzare un dolce a tema pan di zenzero

Sul blog trovate la ricetta dei gingerbread cookies ossia gli omini pan di zenzero che sono i classici biscotti da appendere all’albero. La ricetta dei biscotti pan di zenzero è veramente semplice e vedrete come sarà divertente decorarli.

cupcakes-pan-di-zenzero-bolle-di-neve

Per l’occasione mi è stato chiesto di realizzare una ricetta a tema ed ho pensato a delle cupcakes allo zenzero con crema al cocco come frosting, decorate con un piccolo omino pan di zenzero ed una cupola di gelatina così da ricordare le bolle di neve che si agitano e creano un gioco con la neve in caduta.

Per tutte e info su come preparare le gingerbread cupcakes bolle di neve ecco la ricetta della versione cocco e cioccolato. 

Print Recipe
Cupcakes bolle di neve
Ecco un'idea perfetta come segna posto di Natale, ma anche come dolce per concludere i festeggiamenti. Le cupcakes sono al cioccolato fondente con una crema al cocco ed una graziosa decorazione in pasta di zucchero. La sfera è in gelatina alimentare e è facile e divertente da realizzare con un..palloncino!:)
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 cupcakes
Ingredienti
Per i tortini al cioccolato:
  • 1 uovo
  • 150 grammi zucchero semolato
  • 130 grammi yogurt bianco intero
  • 50 grammi olio di semi
  • 100 grammi farina
  • 1/2 cucchiaino lievito
  • 1 + 1/2 cucchiaini bicarbonato
  • 1 presa sale
  • 120 grammi acqua
  • 30 grammi cioccolato fondente
Per la crema al formaggio al cocco:
  • 120 grammi panna liquida fresca
  • 125 grammi zucchero a velo
  • 500 grammi philadelphia
  • 200 grammi cocco rapè
Per le sfere di gelatina e la decorazione:
  • 8 fogli gelatina Paneangeli
  • q.b. ungiteglia Paneangeli
  • q.b. pasta di zaucchero
  • q.b. coloranti alimentari
  • 12 stecchi da spiedino
  • 12 palloncini
  • q.b. acqua
  • q.b. spago da cucina
  • base in polistirolo
  • forbici
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 cupcakes
Ingredienti
Per i tortini al cioccolato:
  • 1 uovo
  • 150 grammi zucchero semolato
  • 130 grammi yogurt bianco intero
  • 50 grammi olio di semi
  • 100 grammi farina
  • 1/2 cucchiaino lievito
  • 1 + 1/2 cucchiaini bicarbonato
  • 1 presa sale
  • 120 grammi acqua
  • 30 grammi cioccolato fondente
Per la crema al formaggio al cocco:
  • 120 grammi panna liquida fresca
  • 125 grammi zucchero a velo
  • 500 grammi philadelphia
  • 200 grammi cocco rapè
Per le sfere di gelatina e la decorazione:
  • 8 fogli gelatina Paneangeli
  • q.b. ungiteglia Paneangeli
  • q.b. pasta di zaucchero
  • q.b. coloranti alimentari
  • 12 stecchi da spiedino
  • 12 palloncini
  • q.b. acqua
  • q.b. spago da cucina
  • base in polistirolo
  • forbici
Istruzioni
Per i tortini:
  1. Scaldare nel microonde o in un pentolino l’acqua e poi scioglierci all'interno il cioccolato fondente. Mettere da parte;
  2. Nel mentre, con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero, unire lo yogurt e l’olio. In un’altra ciotola setacciare la farina, il cacao, il lievito, il bicarbonato ed il sale. Unire questo composto a quello di uova, alternando con l’acqua al cioccolato ormai tiepida. Mescolare con le fruste finché l’impasto non sarà ben amalgamato ed omogeneo;
  3. Riempire i pirottini fino al bordo con l'impasto preparato ed infornare a 180° per 20 minuti.
Per la crema al formaggio al cocco:
  1. Sbattere con le fruste elettriche tutti gli ingredienti per 3/4 minuti.
Per le sfere di gelatin
  1. Ammorbidire la gelatina in abbondante acqua FREDDA per 10 minuti;
  2. Gonfiare i palloncini all'incirca di 10 cm di diametro, chiuderli e legarli con lo spago agli stecchi da spiedino;
  3. Prendere la gelatina e versarla in una ciotolina o tazza di 15 cm di diametro. Sciogliere il tutto al microonde;
  4. Prendere i palloncini ed immergerli nella gelatina sciolta, scolarli bene e poi lasciarli asciugare infilzando gli stecchi in una base di polistirolo. Conservare la tazza con la gelatina avanzata che si indurirà. Trascorse 5 ore, infilare la tazza di nuovo nel microonde per sciogliere nuovamente la gelatina. Immergere di nuovo nella gelatina i palloncini e lasciare ad asciugare. Ripetere per altre due volte;
  5. Se dovesse colare della gelatina attendere che coli e poi tagliarla con le forbici così da staccarla dalla sfera;
  6. Dopo 24 ore potrete bucare con uno stecchino i palloncini ed otterrete una sfera perfetta e trasparente. Rifinire le sfere con le forbici per accorciarle e rendere i bordi più lineari;
  7. Completare la decorazione delle cupcakes farcendole con la crema al formaggio, con l'aiuto di una spatola. Rotolare la cupcake nel cocco rapè versato dentro una ciotolina, facendolo aderire bene. Infilare nel frosting una decorazione natalizia di zucchero realizzata con la pasta di zucchero colorata e poi chiudere il tutto con la sfera.
Condividi questa Ricetta
 

 

 

Come si realizza la cupola delle gingerbread cupcakes bolle di neve?

Vi serviranno dei palloncini, di piccola dimensione. Una volta gonfiati e legati con uno spago ad uno stecchino da spiedino, dovrete immergerli nella gelatina, precedentemente messa a mollo in acqua e poi sciolta al microonde. Questa operazione andrà ripetuta almeno altre tre volte, non appena vedrete che la pellicola di gelatina si sarà solidificata intorno al palloncino. Trascorso i tempo necessario affinché la gelatina sia dura, bucheremo il palloncino e resterà una bella sfera trasparente, completamente edibile e perfetta per ricreare le bolle di natale. Un gioco da ragazzi!:)

 

Per realizzare queste gingerbread cupcakes vi servirà invece la ricetta dei tortini allo zenzero, seguite la ricetta gingerbread cupcakes.

cupcakes-pan-di-zenzero-bolle-di-neve-verticale

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply