BROWNIES & BARS/ CROSTATE

Crostata brownie al caramello

Eccola qui, la CROSTATA BROWNIE AL CARAMELLO preparata da mio marito Sabato sera dopo la scommessa fatta. Gli ho proposto di seguire alla lettera una ricetta semplice e vedere cosa avrebbe fatto visto che è un tipo precisino ed ordinato. 

Da quando ho aperto il blog mi sono accorta di come certe cose che per me sono scontate per altri non lo sono affatto. Mi scrivete spesso fino a che punto sbattere le uova, quanto lavorare la frolla, come preparare dei biscotti che mantengano la forma in cottura…e cosi via.
Ho realizzato che le cose più semplici sono in realtà le più difficili e quindi una sera, mentre raccontavo questa cosa al marito, gli ho lanciato questa sfida.
Per me ha superato la prova a pieni voti, voi che ne dite?

La frolla è quella super buona di Marco Pierre White mentre il ripieno è un classico brownie al quale ho aggiunto un po’ di dulce de leche preparato in casa.
INGREDIENTI:
Per la frolla:
 200 gr burro
– 80 gr zucchero a velo
– 2 rossi d’uovo
– 300 gr farina
– acqua ghiacciata q.b.
Per il dulce de leche:
– 1 tubetto di latte condensato 
Per il ripieno:
– 175 gr burro
– 175 gr cioccolato fondente
– 2 cucc.ini sale
– 175 gr zucchero
– 4 uova
– 120 gr farina
– 40 gr cacao amaro
PROCEDIMENTO:
Per il dulce de leche:
1. Riempire una pentola con dell’acqua. Non appena bollirà, immergervi il tubetto e lasciar bollire per 3 ore almeno. Se l’acqua non coprisse più il tubetto, aggiungerne di nuova. Poi, trascorse le tre ore, lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
Per la frolla:
1. Scaldare il forno a 200° ed imburrare una teglia da 22 cm di diametro;
2. Per preparare la frolla, in un mixer elettrico unire burro e zucchero a velo. Una volta diventati cremosi, aggiungere i rossi uno alla volta;
3. Versare il composto in una ciotola ed unire la farina setacciata con un pò di acqua, per legare gli ingredienti fra loro. Una volta ottenuto un panetto ancora farinoso (non lavoratelo troppo!), avvolgetelo nella pellicola trasparente e poi lasciatelo riposare in frigorifero per una mezzora;
4. Poi, stendere la frolla fra due fogli di carta da forno (ve ne avanzerà un po’) e rivestire.lo stampo. Bucherellare la superficie, coprire con un foglio di carta da forno e disporre sopra dei fagioli o delle sfere per la cpttura in bianco;
5. Cuocere per 30 minuti. Una volta tolta dal forno non sarà ancora del tutto cotta quindi rimuovere con cautela la carta da forno posta sopra.
Per il ripieno:
1. Sciogliere il burro ed il cioccolato a bagnomaria;
2. Nel mentre, in una ciotola sbattere le.uova con lo zucchero, unire il sale e poi setacciarvi all’interno farina e cacao;
3. Una volta pronto il composto di burro e cioccolato, attendere qualche minuto che si raffreddi e poi unirlo agli altri ingredienti, mescolando con cura. Unire il dulce de leche formatosi nel tubetto. Mescolare;
4. Versare la farcia sulla frolla precedentemente cotta in forno ed infornare a 175 gradi per 1 ora;
5. Una volta sfornata, lasciar raffreddare a temperatura ambiente e poi riporre la crostata in frigo per tutta la notte. La.consistenza perfetta la.otterrete dopo un buon riposo in frigo. Dopodiché potrete conservarla a temperatura ambiente. 

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply