CROSTATE

LA crostata al cioccolato di Marco Pierre White

Nessuna idea per il dolce di Pasqua? Se non volete una ricetta troppo complicata, ma di grande effetto, questa è la crostata che fa per voi e cuoce a forno spento!! Come?
La versione che vi propongo oggi è di un celebre Chef famoso in tutto il mondo, giudice di Masterchef Australia the Professionals ed ospite in Masterchef Australia: Marco Pierre White.
Fra i fondatori della cucina moderna, è stato definito l’énfant terrible della ristorazione britannica. Tra i suoi allievi troviamo Gordon Ramsey (che fece piangere quando era apprendista nella sua cucina), Curtis Stone, Shannon Bennet ed il mitico Eston Blumenthal.
Il suo carisma e la sua conoscenza della cucina lasciano incantati, chiunque vorrebbe una lezione privata con lui anche solo per guardare come manovra un coltello e trasforma umili ingredienti in capolavori.
Quando si parla di crostata al ciocolato, esistono milioni di versioni diverse. C’è chi utilizza la frolla tradizionale, chi una base con farina di mandorle (pàtè sucrè), chi predilige una cottura unica della base e della farcia, chi cuoce, invece, prima la base di frolla e farcisce con una ganache che non necessita di cottura.
Nella tradizione italiana, la crostata al cioccolato è solitamente cotta totalmente in forno, mentre se si sfoglia un qualunque ricettario di pasticceria francese, troveremo una “cottura alla cieca” o “in bianco” poichè la farciture utilizzata spesso non contiene uova e possono essere versate direttamente sulla frolla già cotta.

crostata cioccolato marco pierre white

La sua versione della crostata al cioccolato non solo è deliziosa, ma presenta un particolarità nella cottura. E’ una via di mezzo fra le due opzioni che ho elencato in alto perchè prevede la cottura della base di frolla in bianco, ma la farcia (che contiene le uova) viene cotta a forno spento, col calore che permane all’interno. Questo fa si che la consistenza della crema sia morbida come una crema catalana perfettamente in contrasto con la frolla croccante e friabile.
La ricetta prevede l’utilizzo di un cioccolato col 70% di cacao, ma vi avverto, otterrete un sapore un pò amaro che si stempera perfettamente con qualche cucchiaio di panna montata da servire a parte. Consiglio, quindi, di utilizzare un cioccolato col 50% di cacao, il risultato sarà sicuramente più gradevole per la maggior parte dei vostri invitati.
 

Print Recipe
LA crostata al cioccolato di Marco Pierre White
La crostata al cioccolato perfetta, cremosa e con una particolarità: la farcitura cuoce a forno spento! Prima si pensa alla frolla, che viene cotta in bianco, poi si spegne il forno, si versa la farcitura nel guscio di frolla appena cotto e si inforna.
Tempo di preparazione 70 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Per la frolla:
  • 200 grammi burro
  • 80 grammi zucchero a velo
  • 2 rossi d'uovo
  • 300 grammi farina
  • q.b. acqua fredda
Per la farcia:
  • 350 ml panna liquida fresca
  • 150 ml latte
  • 3 uova sbattute
  • 500 grammi cioccolato fondente al 70% al 50% se non la volete troppo amara
Per decorare:
  • q.b. trucioli di cioccolato fondente
Tempo di preparazione 70 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Per la frolla:
  • 200 grammi burro
  • 80 grammi zucchero a velo
  • 2 rossi d'uovo
  • 300 grammi farina
  • q.b. acqua fredda
Per la farcia:
  • 350 ml panna liquida fresca
  • 150 ml latte
  • 3 uova sbattute
  • 500 grammi cioccolato fondente al 70% al 50% se non la volete troppo amara
Per decorare:
  • q.b. trucioli di cioccolato fondente
Istruzioni
Per la frolla:
  1. Scaldare il forno a 200° ed imburrare una teglia da 22 cm di diametro;
  2. Per preparare la frolla, in un mixer elettrico unire burro e zucchero a velo. Una volta diventati cremosi, aggiungere i rossi uno alla volta. Versare il composto in una ciotola ed unire la farina setacciata con un pò di acqua, per legare gli ingredienti fra loro. Una volta ottenuto un panetto (non lavoratelo troppo!), avvolgetelo nella pellicola trasparente e poi lasciatelo riposare in frigorifero per una mezzora;
  3. Stendere la frolla di uno spessore di 5-8 mm, forarla e ricoprire con carta da forno coperta di fagioli o riso. Infornare per 15 minuti. Poi, rimuovere la carta e cuocere per altri 10 minuti a 160°, finchè la frolla non sarà ben dorata.
Per la farcia:
  1. Portare al bollore la panna ed il latte in un pentolino su fuoco moderato. Versare i due liquidi caldi in una ciotola ed unire le uova sbattute. Poi, il cioccolato tagliato grossolanamente;
  2. Una volta cotta la base, toglierla dal forno e portare la temperatura a 180°. Versare la farcia nella base, spegnere il forno ed infornare per 30-35 minuti. E' importante che non teniate troppo tempo in forno la torta anche se vi sembrerà che la crema sia ancora liquida. Una volta raffreddata, sarà solida al punto giusto.
  3. Decorare con i trucioli di cioccolato e servire con della panna montata leggermente zuccherata.
Condividi questa Ricetta
 
Per altre ricette di crostate, vedi qui.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply