BROWNIES & BARS

Crostata mimosa al limone, per la festa delle done

Per elogiare la determinazione, la forza e la bellezza delle donne, ho rivisitato la torta per eccellenza di questa festività, proponendola in una versione diversa.
Queste crostatine sono ripiene di lemon curd, un crema che, a differenza delle altre aromatizzate al limone, contiene una maggiore proporzione di succo e scorze, conferendogli un aroma molto più intenso. Sopra sono ricoperte di cubotti di pan di spagna, come vuole la tradizione del dolce mimosa.
Tra il XIX e XX secolo in Inghilterra, il lemon curd fatto in casa era tradizionalmente servito con pane o scones all’ora pomeridiana del tè, in alternativa alla marmellata e come ripieno per torte, pasticcini e crostate. Fin dal XIX secolo il Lemon-meringue pie (torta meringa al limone), fatta con lemon curd e copertura di meringa, è stato il dolce preferito in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Il Lemon curd, rispetto alla crema e ad altri analoghi riempimenti per torte, contiene una maggiore proporzione di succo e scorze di agrumi che conferisce al dolce un aroma più intenso.

 

crostatina mimosa al limone

Un consiglio, preparatela spesso anche se non c’è una ricorrenza, anche senza la decorazione a tema “mimosa”, perchè sembrerà una semplice crostata al limone, ma il gusto è tutt’altro che scontato. Ho realizzato anche una versione con i lamponi freschi, molto estiva.
 

crostatina mimosa al limone

crostatina mimosa al limone

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply