TORTE/ TORTE DA COLAZIONE

Torta ai mandarini gluten free

Questo è il primo dolce gluten free che ho preparato a Dolcemente Pisa e quest’anno è andato a ruba. Ho avuto il piacere di offrirne una fetta alle amiche blogger Angela di Tre muffin ed un Architetto e Laura Adani (vi ricordate il corso di fotografia con lei?). 
E’ una torta che preparato in due versioni, quella classica sotto forma di naked cake e quella al piatto con crumble croccante di agrumi e gelato al mandarino. 

E’ molto leggera e la farina di mandorle sostituisce alla perfezione quella normale che potete utilizzare in alternativa se non avete intolleranza al glutine.
La ricetta è singolare perchè prevede l’utilizzo di 5 mandarini bolliti per 2 ore e poi tritati con la buccia. Dalla purea se ne ricaverà l’intenso sapore agrumato che contraddistingue questa torta. 
E’ il giusto modo per salutare il freddo con gli ultimi mandarini rimasti e dire "Benvenuta Primavera!"
La ricetta del dolce al piatto arriverà fra qualche post.
INGREDIENTI:
– 5 mandarini
– 6 uova
– 200 gr zucchero + 2 cucchiai
– 280 gr mandorle tritate grossolanamente
– 1 cucc.ino lievito
– 200 ml panna liquida
– 1 mandarino per decorare
PROCEDIMENTO:
1. Bollire i 5 mandarini per 2 ore. Scolarli e lasciarli raffreddare. Poi, tritarli, buccia inclusa, con un tritatutto;
2. Accendere il forno a 190° ed imburrare una teglia da 20 cm di diametro;
3. Sbattere le uova con lo zucchero finchè non saranno ben montate, poi unire le mandorle ed il lievito. Infine, la purea di mandarini. Mescolare e versare l’impasto nella teglia. Cuocere per 1 ora, se la superficie dovesse iniziare a scurire, coprire la teglia con della stagnola per i restanti minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare!
4. Una volta fredda, potete decidere di consumarla così com’è oppure dividerla in due e farcirla con della panna montata. Decorare con delle fettine sottili di mandarino.

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply