DOLCETTI

Red Velvet macarons

Chi non adora i macarons? Chi non ama la red velvet? E allora perchè non creare un ibrido che accontenti tutti?
Ho già fatto tre domande in una sola riga, ma la risposta è una sola: eccoli qui, in tutta la loro bellezza dal colore brillante, con i gusci al gusto di cacao e col ripieno di cream cheese leggermente acidulo. 

Per realizzare dei gusci così rossi servirà un pò di colorante, quindi armatevi di pazienza e aggiungetene finchè il colore non vi soddisferà. E ovvio che dovrete utilizzare un colorante IN GEL o IN POLVERE (non liquido!!!) di buona qualità, che sia quindi in grado di colorare efficacemente, come quelli della Decora o Modecor.

INGREDIENTI:
Per i gusci:
– 100 gr farina mandorle
– 100 gr zucchero a velo
– 70 gr bianchi d’uovo invecchiati di due giorni (lasciati riposare in una tazza in frigorifero due giorni in anticipo)
– 50 gr zucchero semolato
– 1 cucchiaio cacao amaro
Per il ripieno:
– 55 gr formaggio spalmabile tipo Philadelphia
– 2 cucchiai burro morbido
– 120 gr zucchero a velo
– 1/2 cucc.ino estratto vaniglia
– 1 puntina di sale
PROCEDIMENTO:
Per i gusci:
1. In una ciotola setacciare la farina di mandorle, lo zucchero a velo ed il cacao per ben due volte;
2. Iniziare a montare i bianchi in una seconda ciotola e, appena inizieranno a diventare spumosi, unire lo zucchero, un cucchiaio alla volta. Aumentare la velocità finchè i bianchi non saranno montati a neve ferma. Aggiungere il colorante e l’estratto di vaniglia, poi le farine e mescolare delicatamente. Questo è un punto cruciale. La consistenza dell’impasto è uno degli elementi da tenere sotto controllo per l’ottima riuscita dei gusci, quindi meglio lavorarlo un pò meno piuttosto che renderlo eccessivamente liquido e quindi inutilizzabile. Come capire quando fermarsi? Lasciar cadere un pò di impasto con un cucchiaio e questo dovrà cadere formando un nastro che dovrà amalgamarsi con quello nella ciotola scomparendo del tutto alla vista in dieci secondi;
3. Pronto l’impasto, versarlo in una sac a poche con punta tonda e formare dei cerchietti di 2 cm di diametro. sopra un foglio di carta da forno che coprirà la teglia del forno. Sbattere la teglia con forza per eliminare le bolle d’aria. Lasciar riposare i gusci finchè, toccandoli con le dita, l’impasto non si attaccherà. Si dovrà essere formata una pellicina che li renderà leggermente duri al tatto. Potrebbero volerci 30 minuti, come 1 ore, dipende dall’umidità;
4. Cuocere a 150° per 18 minuti, poi lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
Per il ripieno:
1. Sbattere con le fruste elettriche il formaggio col burro, lo zucchero, la vaniglia ed il sale per 5 minuti. Versare il composto in una sac a poche.
Assemblaggio:
1. Posizionare un pò di ripieno su di un guscio e chiudere con un altro.
CURIOSITA’: potete congelare i vostri macarons, conservandoli in un contenitore,  fino a tre mesi!!

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply