CROSTATE

Crostatina con frangipane e mele caramellate

Per S.Valentino ho preparato una crostatina con crema frangipane e mele caramellate. 
In Francia, terra dei macarons, madeleines e delle crostate, queste ultime sono spesso ripiene di frangipane, una crema di mandorle, burro, zucchero e uova che si cuoce in forno insieme alla frolla e che assume una consistenza che è un mix fra un pan di spagna morbido ed una crema. E’ difficile spiegare che consistenza abbia, ma lascia in bocca un lieve profumo di mandorle che si scioglie in bocca. Potete trovare una versione alle fragole con crema pasticcera qui.

INGREDIENTI:
Per la frolla:
– 100 gr burro
– 40 gr zucchero a velo
– 1 rosso d’uovo
– 150 gr farina
– acqua ghiacciata q.b.
Per il frangipane:
– 115 gr burro morbido
– 100 gr zucchero semolato
– 1 uovo
– 75 gr mandorle tritate finemente a farina
– 1 cucchiaio di rum o limoncello
– 1 cucchiaio di farina
Per le mele caramellate:
– mele q.b.
– 2 cucchiai di zucchero di canna
– 1 cucchiaio di acqua
– 1 noce di burro
PROCEDIMENTO:
Per la frolla:
1. In un mixer elettrico unire burro e zucchero a velo. Una volta diventati cremosi, aggiungere il rosso d’uovo;
2. Versare il composto in una ciotola ed unire la farina setacciata con un pò di acqua, per legare gli ingredienti fra loro.
3. Una volta ottenuto un panetto (non lavoratelo troppo!), avvolgetelo nella pellicola trasparente e poi lasciatelo riposare in frigorifero per una mezzora.
Per il fangipane:
1. Con l’aiuto di una frusta elettrica, sbattere il burro con lo zucchero. Unire le uova, una ad una, poi aggiungere la farina di mandorle, il rum o il limoncello e la farina;
2. Stendere la frolla e rivestire uno stampo da crostatina, versarvi dentro il frangipane ed infornare a 220° per 25/30 minuti. Se la crostata inizierà a colorirsi troppo, coprirla con della stagnola e continuare la cottura (io l’ho fatto negli ultimi 10 minuti di cottura).
Per le mele caramellate:
1. Sbucciare le mele, tagliarle a spicchi e dividete questi ultimi in tre parti;
2. In una padella versare lo zucchero e l’acqua, poi le mele. Lasciar tostare a fuoco vivace, poi abbassare e coprire con un coperchio, avendo cura di girare la frutta frequentemente e di bagnarla con il caramello ed il burro. Non appena gli spicchi saranno belli morbidi, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
Composizione:
1. Sfornare la crostatina, lasciarla raffreddare;
2. Disporre sopra la crostatina gli spicchi di mela. 

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply