BISCOTTI

Cookies con sorpresa Oreo

I chocolate chips cookies sono di una semplicità unica e racchiudono un qualcosa che rende difficile smettere di mangiarli. Ne assaggi uno, poi ne vuoi un altro e poi ancora. Sei costretta a nasconderli per evitare che in casa li finiscano prima del tempo, figuriamoci se poi all’interno nascondono un Oreo. 

Inventati da Ruth Graves Wakefield, proprietaria del Toll House Inn, a Whitman, Massachusetts, un ristorante molto popolare all’epoca, si racconta che i chocolate chips cookies nacquero per caso, come la maggior parte dei dolci più famosi (v.di la Red Velvet). 
Mentre stava preparando i classici biscotti al cioccolato da accompagnare al gelato, si accorse di aver terminato il cioccolato del fornaio che si amalgamava perfettamente all’impasto, Ripiegò sostituendolo con dei pezzetti di barretta di cioccolato Nestlé che però, contrariamente a quanto pensasse, non si sciolsero affatto in cottura. L’esperimento mal riuscito, fu un successo fra i clienti del ristorante e da lì la popolarità dei biscotti è storia. 

Degli Oreo ormai vi ho raccontato tutto nel corso dei vari post sulla rubrica a tema che è iniziata a Marzo, ma posso dirvi che il mix fra i due biscotti è spettacolare!
INGREDIENTI:
– 115 gr burro ammorbidito
– 200 gr zucchero
– 1 uovo
– 180 gr farina
– 1/2 cucchiaino sale
– 2 gr bicarbonato
– 112 gr gocce di cioccolato fondente
– Oreo q.b.
PROCEDIMENTO:
1. Sbattere il burro con lo zucchero finchè il composto non sarà spumoso (almeno 3 minuti);
2. Aggiungere l’uovo e mescolare. Poi la farina, setacciata, il lievito, il bicarbonato ed il sale;
3. Infine, molto lentamente, incorporare le gocce di cioccolato;
4. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per qualche minuto;
5. Rivestire una teglia di carta da forno e, con un porzionatore da gelato, formare delle sfere, dividerle a metà e schiacciare entrambe con le dita. Posizionare un Oreo sopra una delle metà e ricoprire con l’altra fino a che il biscotto Oreo non è completamente coperto dall’impasto. Collocare i biscotti sulla teglia, non più di 4, avendo cura di distanziarli bene;
6. Infornare a 180° per 12 minuti.

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply