DOMANDE

Come evitare le crepe sulla cheesecake

Come evitare le bruttissime crepe sulla cheesecake?

Questo è uno dei problemi più comuni quando si prepara una cheesecake cotta in forno. Se la ricetta prevede una copertura con crema al cioccolato o frutta fresca non avrete nulla di cui preoccuparvi perchè coprirete i difetti e nessuno lo verrà mai a sapere, ma se volete preparare una cheesecake semplice, allora è importante ottenere una superficie priva di difetti.

Perchè si formano le crepe?

In primis, sono la naturale conseguenza della crescita del dolce durante la cottura. Anche se il dolce non contiene lievito e quindi non crescerà quanto una ciambella o un plumcake classico, in cottura subirà comunque una crescita a causa dell’aria che si è incorporata nell’impasto durante la preparazione.

Ecco un elenco di trucchi per evitare che la cheesecake crepi in cottura ed una serie di rimedi nel caso in cui non siate riusciti ad evitarlo.

come evitare le crepe sulla cheesecake

CHEESECAKE SENZA CREPE?

1. Evitare di aprire il forno prima dello scadere del tempo di cottura;

2. Evitare di cuocere troppo la cheesecake! Questo è sicuramente uno degli errori più comuni poichè, terminato il tempo di cottura, tutti notano che il centro della torta è rimasto ancora liquido e credono di doverla cuocere ancora un altro pò. Invece no! La cheesecake va tolta dal forno proprio così, con una parte centrale di 6/7 cm di diametro ancora “molliccia”. Sforzatevi di farlo anche se non vi sembra pronta! 🙂

3. Terminata la cottura, lasciare la cheesecake all’interno del forno, leggermente aperto, per almeno 1 ora. Questo, eviterà lo sbalzo di temperatura che è alla base delle crepe;

4. Una volta freddo, coprire la cheesecake con della pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero, ancora dentro la teglia, per qualche ora;

5. Evitare le cotture a bagnomaria! Alcuni di voi sapranno che c’è chi cuoce la cheesecake adagiando la teglia sulla leccarda del forno riempita d’acqua. Questo per favorire la morbidezza, ma l’umidità all’interno del forno creerà solo più crepe del previsto;6. Evitare di montare il composto. Con l’aiuto delle fruste dovremmo solo amalgamare gli ingredienti ed evitare di montare troppo a lungo uova e panna. Così facendo, l’aria incorporata causerà delle crepe in forno. Per questo motivo è bene utilizzare i formaggi a temperatura ambiente, rendendoli più facilmente lavorabili;

7. Setacciare la farina prima di unirla al resto degli ingredienti.

 

cheesecake senza crepe
 

Ops..la mia cheesecake ha delle crepe, che cosa fare?

1. Una volta freddo, con i polpastrelli cercare di riempire le crepe con l’impasto spingendolo delicatamente all’interno. In questo modo la crepa tenderà pian piano ad unirsi.

2. Poi, con una spatolina inumidire la superficie con poca acqua calda così da compattarla e “incollare” le crepe. Woilà!

3. Rimedio alternativo, coprire con una ganache al cioccolato o della frutta 0__0

Adesso che conosci tutti i trucchi, ecco la ricetta perfetta per ottenere una New York cheesecake impeccabile.

Per una versione originale non perderti la video ricetta della crostata cheesecake di fragole:

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply