Browsing Category

SAN VALENTINO

BISCOTTI/ SAN VALENTINO

Ricetta Biscotti di San Valentino decorati a forma di cuore

biscotti-di-san-valentino

I biscotti di San Valentino decorati sono semplici cuori in pasta frolla, con la particolarità di essere decorati in pasta di zucchero. Ci sono molti modi per decorare dei biscotti, dalla ghiaccia reale alla pasta di zucchero, ma sono sempre richiesti manualità e tempo. 

Questa volta ho scelto un metodo veloce che crea una decorazione davvero elegante ed originale, con un minimo sforzo. E’ un modo semplice e veloce per decorare i biscotti. Sto parlando dei matterelli in legno con intarsi che permettono di avere una decorazione con un semplice passaggio. Così si può decorare la pasta di zucchero, ma anche direttamente la pasta frolla. E’ un metodo davvero furbo per realizzare delle decorazioni belle con il minimo sforzo. 

Ne esistono di diverse dimensioni e con decorazioni che spaziano da quelle classiche fino a quelle in tema con le festività. Per San Valentino, il matterello più bello è quello con i cuori che ho utilizzato nella ricetta dei biscotti di San Valentino.

Continue Reading…

SAN VALENTINO/ TORTE

Ricetta Torta mousse al cioccolato bianco e fave di tonka

Torta-mousse-al-cioccolato-bianco-e-fave-di-tonka-fetta-lontano

La torta di San Valentino? Ma siamo in anticipo!

Per me San Valentino è sempre stata una festa priva di significato. Non ho mai voluto cenare fuori o ricevere qualcosa in regalo. Sono d’accordo con chi snobba questa festa definendola del tutto commerciale. In effetti, non ci si accorge dell’amore che proviamo solo in quella giornata, ma possiamo prendere questo giorno come altre ricorrenze scritte nel calendario e servircene in modo inverso. Dirci tutti i “ti amo” del mondo negli altri 364 giorni dell’anno!

Si, perché “ti amo” è bene sussurrarlo una domenica mattina qualunque prima di alzarsi, mentre c’è ancora silenzio nella stanza e poca luce che filtra dalla finestra. Dire “ti amo” con gli occhi è un gesto d’amore che dovremmo fare ogni volta che rincasiamo e vediamo la nostra metà dopo una lunga giornata separati. Possiamo farlo con un abbraccio o una carezza, anche sfuggente, nel bel mezzo della notte prima di bere un sorso d’acqua.  Con il telefono, possiamo inviarci cuoricini, baci e selfie sdolcinati anche ad Agosto, senza che nessuno ci debba ricordare che non è la festa degli innamorati. Possiamo farci un regalo o prenotare in un ristorante romantico in un momento qualsiasi dell’anno e sentirci felici ed appagati se quel vestito sexy lo abbiamo indossato senza una ragione in particolare.

Ci sono molti modi per dire “ti amo” ed il mio è la somma di tante piccole cose che fanno di me e te qualcosa di grande. Se torniamo indietro nei ricordi di Facebook degli ultimi dieci anni, fra una miriade di foto ci siamo sempre noi, con i nostri sorrisi, una costante che pretendo ci accompagnerà sempre con questa naturalezza.

Anche se non è S.Valentino la torta te la dedico oggi, nessuno me lo vieta 🙂

Continue Reading…

CROSTATE/ SAN VALENTINO

Ricetta Crostata crema pasticcera e cioccolato

Crostata-crema-pasticcera-e-cioccolato-verticale

Questa ricetta della crostata crema pasticcera e cioccolato è una rivisitazione della celebre torta simbolo della città di Boston. Al posto del pan di spagna come base ho preparato una pasta frolla morbida realizzando così una crostata alla crema pasticcera e crema al cioccolato fondente.

Cos’è la Boston cream pie?

I proprietari del Parker House Hotel di Boston dicono che il dolce fu ideato dallo chef dell’hotel nel lontano 1856. Chiamata “chocolate cream pie”, la torta consisteva in due strati di pan di spagna farciti con crema pasticcera ed imbevuti di rum ricoperti di glassa al cioccolato fondente. Sebbene questa copertura sia oggi un classico, all’epoca vedere un dolce glassato al cioccolato era una vera e propria novità e rese il dolce il più famoso fra tutti quelli presenti nel menù.

 

Il nome vero e proprio arrivò qualche anno più tardi nei primi libri di cucina ed arrivato fino ad oggi divenendo il dolce ufficiale del Massachusetts.

Crostata crema pasticcera e cioccolato fetta mangiata


Se volete ottenere una pasta frolla senza errori vi consiglio di leggere prima il mio post ricetta della pasta frolla perfetta dove spiego nel dettaglio il procedimento per preparare l’impasto e il modo in cui rivestire la fascia microforata Pavonidea che è il miglior stampo che si possa usare per un risultato professionale.

 

Stessa cosa per la crema pasticcera. Nel post ricetta della crema pasticcera perfetta troverete tutti i passaggi per non sbagliare.

Continue Reading…

DOLCI AL PIATTO/ SAN VALENTINO

Ricetta panna cotta al piatto con cioccolato e fragole

panna cotta al piatto con cioccolato e fragole orizzontale

Ecco una panna cotta alla vaniglia e fragole diversa dal solito. E’ un dolce al piatto originale perchè la panna cotta ha la forma di un cilindro, è rotolata nei biscotti tritati ed è servita sopra una salsa di fragole.

E’ ideale come ricetta dolce per San Valentino perchè non c’è cosa migliore di preparare insieme una cenetta in casa, soprattutto quando si hanno figli piccoli. Quest’anno sto pensando ad un menù di pesce, ma per prima cosa ho studiato un dolce che fosse perfetto per l’occasione. E’ facile, d’effetto e delizioso. Cosa volere di più?

Quando una cena prevede diverse portate è importante concluderla con un dessert che non sia troppo pesante a meno che non ci sia il cioccolato, tanto cioccolato. Allora in questo caso non ci sono limiti, perchè chi non lo adora?

A parte i casi “cioccolatosi” i dolci al cucchiaio sono perfetti, una panna cotta per esempio, ma si possono presentare in tanti modi originali. Non ci vuole nessuna competenza particolare o attrezzatura complicata per ideare un dolce al piatto bello ed innovativo. Questa volta, per esempio, ho versato la panna cotta in uno stampo in silicone a forma di mini cilindri, ma potete usare i classici pirottini in stagnola che si utilizzano solitamente per preparare la ricetta del tortino dal cuore morbido. Potete sbizzarrirvi con le forme che più preferite.

 

Dopo aver preparato il composto per la panna cotta ed averlo fatto solidificare in frigorifero negli stampini, l’ho inserito in freezer per renderlo solido a sufficienza per rotolarlo nei biscotti. Basterà poi lasciare la panna cotta a temperatura ambiente per riottenere la consistenza cremosa.

Alla base del piatto una salsa di fragole bella fresca insieme a dei trucioli di cioccolato fondente e fragole fresche.

panna cotta al piatto con cioccolato e fragole verticale

Continue Reading…