BISCOTTI

Melting moments – Biscotti morbidi con marmellata e burro

Un’altra ricetta facile, facile, direttamente dalla raccolta di ricette della pasticceria. Ricordo ancora la prima volta che cucinai questi biscotti per mio marito dopo aver visto una puntata di Masterchef Australia. I giudici erano entusiasti di questi biscotti morbidi al burro che di complicato non avevano niente ed erano semplicemente farciti con crema al burro e marmellata. Li chiamarono melting moments che tradotto significa momenti di scioglievolezza.
Senza alcuna aspettativa, decisi di prepararli, scovando la ricetta sul sito del programma. La faccia che facemmo dopo il primo morso avrei dovuto fotografarla e non basta descriverla per spiegarvi la scioglievolezza (stile Lindor) di questa frolla senza uova, e della dolcezza del ripieno. Un vero e proprio “melting moment“. In un attimo, pensai che questi sarebbero stati i primi biscotti che avrei preparato a mia figlia, che avrei cucinato nelle occasioni importanti per accogliere amici e familiari.  

melting-moments-vicino
La frolla è talmente morbida che è difficile portarseli in viaggio, ma se li conserverete in frigo prima della partenza, avrete qualche chance di farli arrivare a destinazione intatti. Così ho fatto una settimana fa quando mi sono recata a Genova con un pacchetto di dolcetti home made da regalare alle ostetriche ed infermiere dell’ospedale Galliera per ringraziarle dello stupendo lavoro svolto questa estate quando nacque Elena. Secondo me, non c’è modo migliore per ringraziare qualcuno e, fra un ricordo ed un altro, hanno piacevolmente apprezzato il mio pensiero. 

melting-moments-intera

Adesso sta a voi prepararli e non esitate, sono necessari pochissimi ingredienti, meno di 1 ora di tempo, fra preparazione e cottura, e poi raccontatemi cosa ne pensate. Potete conservarli per due settimane, quindi, raddoppiate, triplicate o quadruplicate le dosi, tanto sono sicura non avanzeranno.  
Questa frolla è molto versatile, potete utilizzarla per preparare dei semplici biscotti da glassare con del cioccolato fondente, oppure sbizzarrirvi con delle farciture a vostro piacimento. La ricetta tradizionale prevede un ripieno di crema al burro alla vaniglia e marmellata di lamponi, la tazza di tè bollente è d’obbligo.
La ricetta è in collaborazione con Le Farine magiche.
melting-momens-burro

Print Recipe
Melting moments - Biscotti morbidi con marmellata e burro
Biscotti morbidissimi al burro, senza uova, con un cuore di marmellata e crema al burro che si sciolgono in bocca. Direttamente da Masterchef Australia.
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 16 minuti
Porzioni
6 biscotti
Ingredienti
Per la frolla:
  • 160 grammi burro morbido
  • 60 grammi zucchero a velo
  • 60 grammi amido di mais
  • 1 cucchiaino lievito
  • 180 grammi farina
Per la crema al burro:
  • 100 grammi burro morbido
  • 125 grammi zucchero a velo
  • 1 bacca vaniglia
Per farcire:
  • q.b. crema al burro
  • q.b. marmellata ai lamponi
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 16 minuti
Porzioni
6 biscotti
Ingredienti
Per la frolla:
  • 160 grammi burro morbido
  • 60 grammi zucchero a velo
  • 60 grammi amido di mais
  • 1 cucchiaino lievito
  • 180 grammi farina
Per la crema al burro:
  • 100 grammi burro morbido
  • 125 grammi zucchero a velo
  • 1 bacca vaniglia
Per farcire:
  • q.b. crema al burro
  • q.b. marmellata ai lamponi
Istruzioni
Per la frolla:
  1. Con una frusta elettrica sbattere il burro con lo zucchero e l'amido. Aggiungere poi il lievito e la farina. Lasciare riposare in frigorifero per mezzora;
  2. Con l'aiuto di un porzionatore per gelato, prelevare un pò di impasto e formare delle palline di 3 cm e disporle su una teglia ricoperta di carta da forno. Prima di infornare, schiacciare delicatamente la superficie delle sfere con una forchetta così da formare una decorazione. Cuocere a 180° per 16 minuti;
Per la crema al burro:
  1. Sbattere con una frusta elettrica il burro e lo zucchero a velo per almeno 5 minuti a velocità elevata. Unire, poi, i semi di vaniglia.
COMPOSIZIONE:
  1. Una volta cotti i biscotti, lasciarli raffreddare a temperatura ambiente e poi posizionarli in frigorifero per una decina di minuti, per renderli più resistenti (sono estremamente fragili grazie all'amido e all'assenza di uova, quindi fate attenzione a non romperli);
  2. Prendere un biscotto, farcirlo con la crema al burro (io ho usato una sac a poche), poi prenderne un altro e spalmarci sopra un pò di marmellata. Unire i due biscotti facendo una leggera pressione.
Condividi questa Ricetta
 

melting-moments-biscotti

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply