Browsing Category

NATALE

BISCOTTI/ NATALE

Biscotti alla birra e cioccolato con pandoro e arancia candita

Cos’ho preparato con la Degustabox di Novembre? Dei biscotti alla birra e cioccolato. E’ arrivata una bella bottiglia del birrificio Poretti. La 10 Luppoli Le Bollicine Dorata si contraddistingue per il suo colore giallo paglierino e un perlage fine ed elegante. Il suo bouquet variegato è il risultato dell’accurata selezione di 10 varietà di luppolo provenienti da tutto il mondo e quale miglior occasione per preparare una ricetta con la birra?

Invece delle solite torte, ho realizzato dei biscotti natalizi con la birra nell’impasto e tanti pezzetti di cioccolato. Li ho farciti con una ganache morbida al cioccolato fondente, una fettina di pandoro e arance candite. Più Natale di così non si può.

Continue Reading…

BISCOTTI/ NATALE

Biscotti pan di zenzero – Gingerbread cookies

I biscotti pan di zenzero sono ormai famosi anche qui in Italia. Chi come me è appassionato di cartoni ricorderà il mega biscotto in Sherek, che fugge per evitare di essere addentato.

Biscotti pan di zenzero - Gingerbread cookies

Sono decenni che questi biscotti decorano le case anglosassoni durante il periodo natalizio. E’ una tradizione che ha iniziato a prendere piede anche qui da noi, anche se lo zenzero non è ancora un ingrediente così diffuso. In America, ma anche in Inghilterra, sotto Natale il profumo di spezie invade i forni e le case insieme all’immancabile Apple Cider (una bevanda calda con succo di mela e cannella), la cioccolata calda ed il vin brulèe. 

Biscotti pan di zenzero - Gingerbread cookies

Con lo zenzero si preparano non solo i biscotti, ma anche torte da credenza, crostate, cheesecakes, bevande di ogni tipo (vedi Starbucks) e perfino le cupcakes. Ne ho preparato una versione zenzero e limone deliziosa e profumata che merita di essere provata.

Continue Reading…

NATALE/ TORTE

Millefoglie al pandoro con chantilly e ganache al cioccolato fondente

A Natale adoro preparare il dolce, come sempre del resto, ma quel che più mi piace è pensare a come reinterpretare i dolci classici in una veste inusuale ed originale. Questo è ancor più divertente e stimolante se l’ingrediente principale è il pandoro o il panettone. Al posto di concludere il pasto con il classico dei classici dolci natalizi, magari farcendolo, perchè non proporre qualcosa di nuovo?
Quest’anno ho pensato subito ad una millefoglie composta da strati di pasta sfoglia fatta in casa (ma potete anche comprarla già pronta, anche se il risultato è decisamente diverso), crema chantilly, pandoro e ganache al cioccolato fondente. Il risultato è stato un dolce non troppo zuccherato, decisamente natalizio ed incredibilmente leggero. 
Uno degli invitati ha detto: se ti viene voglia di prenderne una seconda fetta dopo un pranzo di Natale, vuol dire che è davvero buona! Ed infatti è stata apprezzata da tutti, anche dal critico più severo, me stessa ed è un’ottima idea per il dolce di Capodanno!
Se scegliete una pasta sfoglia già pronta i tempi di preparazione si riducono drasticamente, in caso contrario vi converrà partire il giorno prima per realizzare una sfoglia ad hoc.
Se volete cimentarvi in un pandoro agli Oreo, la ricetta la trovi qui.

Continue Reading…