All Posts By:

cookissbakery

CROSTATE

Ricetta Crostatina Pavlova

CROSTATINA-PAVLOVA-zucchero

La ricetta della crostatina pavlova vi stupirà perchè è un modo di presentare la pavlova classica in modo diverso. E’ una sorta di pavlova monoporzione proprio per la piccola dimensione che gli ho dato.

Ormai lo sapete, il mio dolce preferito è la crostata perchè è proprio quel mix di consistenze fra la frolla croccante e la farcitura cremosa a farmi perdere la testa.

Ma facciamo un passo indietro. Cos’è la pavlova?

E’ il dolce nazionale della Nuova Zelanda anche se ci sono gli australiani che ne rivendicano la provenienza. Prende il nome dalla famosa ballerina Anna Pavlova alla quale venne dedicato questo dolce nel lontano 1935 da uno chef di Perth, Berth Sanchse.

Accadde tutto quando Berth la vide ballare ed i suoi movimenti leggiadri, tali da farla sembrare una nuvola bianca, furono d’ispirazione. La ballerina soggiornava nell’hotel dove lo chef lavorava come pasticcere. Durante la sua permanenza lui la osservava rapito e se ne innamorò.

Continue Reading…
EVENTI

Tutto Food Milano 2019: Team #TUTTOCENTRO

tutto-food-cookiss-bakery

Dal 6 al 9 Maggio 2019 si è svolta la manifestazione Tutto Food Milano. Chi mi ha seguito nelle storie e nei post su Instagram, ha visto che mi sono occupata di raccontare l’area del CENTRO Italia. Il mio team, o almeno la parte di team che ha scelto di far parte di questa esperienza, era formato da persone splendide che si sono messe in gioco ed hanno avuto modo di raccontare con le loro diverse personalità, una parte d’Italia colma di prodotti da scoprire.

DAY 1

Il primo giorno il briefing mi ha fatto conoscere di persona i membri del team #TUTTOCENTRO anche se con molti ci eravamo già sentiti via telefono. Seduta vicino a me, la compagna di viaggio perfetta, Melania di Chicchidimela che, anche se capo team di una squadra avversaria, è stata il supporto in ogni singola giornata trascorsa a Milano. Soprattutto per capire come funzionavano gli ascensori di quel maledetto albergo 🙂

Prima tappa dal Caseificio Busti, azienda simbolo della mia zona (Pisa), con prodotti ottimi e bella gente, davvero appassionata. In un piccolo angolo c’era l’amico Luca Terrazzani, che ha ideato il Dolce Pendente, un cannolo di sfoglia montata un pò obliquo su un disco di frolla e ripieno di una crema di ricotta Busti.

Continue Reading…
CROSTATE

Crostata Fragolosa: con mousse e frolla alle fragole

crostata-alle-fragole-con-mousse

Ecco una ricetta perfetta per la festa della Mamma! Una versione tutta rosa della classica crostata di fragole senza crema, però! L’ho chiamata “crostata fragolosa” perchè rende davvero l’idea! Qui ecco la versione monoporzione in delle meravigliose crostatine.

La pasta frolla rosa si prepara utilizzando la polvere di frutta liofilizzata. Ve ne ho parlato nel precedente articolo. E’ una alternativa naturale ai coloranti alimentari che potete acquistare, in diversi gusti e, quindi, colori, su Cantavenna.it. C’è un CODICE SCONTO del 15% a voi dedicato: cookissbakery.

Si prepara con la ricetta della pasta frolla colorata in modo naturale che vi ho lasciato qualche settimana fa. E’ una ricetta che non contiene i tuorli proprio per far risaltare il colore che la polvere conferisce alla pasta frolla.

Per farcire queste crostatine alle fragole ho scelto di non utilizzare la classica ricetta della crema pasticcera perfetta senza grumi. E’ una crostata alle fragole con mousse alle fragole leggera.

Continue Reading…
CROSTATE

Ricetta Crostatine con crema cheesecake alla liquirizia

crostatina-cheesecake-liquirizia

Oggi vi presento queste crostatine di frolla semplici, farcite con una crema al cheesecake senza cottura alla liquirizia.

Non so se lo sapete, ma la liquirizia è l’ingrediente che più amo in assoluto. Ne potrei mangiare talmente tanta che è necessario il controllo di un altro adulto 🙂

La ricetta è veramente semplice e, se seguite alla lettera i consigli per realizzare la pasta frolla perfetta come in pasticceria, non avrete nessuna difficoltà ad ottenere un risultato perfetto.

Quando si pensa alla liquirizia ci vengono in mente solo le caramelle gommose, ma in realtà se si acquista la polvere di liquirizia pura si possono preparare tante cose. Dal liquore alla liquirizia, a delle creme aromatizzate, ma anche la mousse alla liquirizia o il tiramisù alla liquirizia.

Sul blog trovate, per esempio, la ricetta della ciambella al caffè con glassa al cioccolato e liquirizia che è davvero deliziosa!

Continue Reading…
BISCOTTI

Pasta frolla colorata con polvere di frutta

biscotti-frolla-colorata2

Oggi vi parlo della pasta frolla colorata, un ottimo modo per decorare biscotti e crostate in modo semplice, ma di grande effetto. Quello che non sapete, però, è che per ottenere questi meravigliosi colori NON HO USATO I COLORANTI ALIMENTARI! Otterremo una pasta frolla colorata con polvere di frutta, così da avere un risultato naturale ed anche gustoso!

Ormai è difficile trovare al supermercato un prodotto che non ne contenga almeno uno. Nell’elenco degli ingredienti, i coloranti non naturali, o additivi, sono indicati col la lettera E seguita da una serie di cifre. Attualmente si preferiscono i coloranti naturali che sono estratti da materie prime animali, vegetali o minerali. Qualche esempio? Il nero si ricava dal carbone vegetale mentre il giallo dai petali della calendula.

Partiamo dall’inizio: cosa sono i coloranti alimentari?

biscotti-frolla-colorata-vicino-lamponi

I coloranti alimentari fanno male?

La legge dice che i coloranti non naturali ammessi sono solo quelli indicati in una determinata lista e devono essere utilizzati SOLO se non ci sono alternative e quindi non per mascherare difetti del prodotto o illudere il consumatore.

Per i coloranti naturali, invece, si specifica solo che debbano essere usati “quanto basta” affinchè si ottenga l’effetto desiderato.

Nel corso di questi anni c’è stata una notevole evoluzione in materia tanto da ritirare coloranti artificiali come il rosso perchè ritenuto cancerogeno. Ma siamo sicuri che la legge escluda proprio tutti i coloranti nocivi?

Continue Reading…