BROWNIES & BARS/ CHEESECAKES

Brownie cheesecake lecca lecca – Brownie lollipops

Per il compleanno della mia piccola Elena ho realizzato un buffet particolare con molti dolci mono porzione su stecco. Avete già visto la ricetta delle apple pies su stecco. Questa volta ecco quella dei lecca lecca brownie cheesecake: due strati di brownies che racchiudono un cheesecake freddo, perfetti per un buffet in piedi e belli freschi.
Sono l’idea perfetta se si cerca un dolce da aggiungere ad un buffet soprattutto se è estate. Una mono porzione un pò generosa, ma nessuno si è lamentato, anzi, le facce che hanno fatto gli invitati non appena li hanno assaggiati hanno detto tutto. Non è avanzato niente, come sempre:)

Brownie cheesecake lecca lecca

Per realizzarli ho utilizzato uno stampo come questo, in alternativa potete prepararli utilizzando uno di quelli per muffins.

Print Recipe
Brownie cheesecake lecca lecca - Brownie lollipops
Questi brownie cheesecake lecca lecca si compongono di due strati di brownies che racchiudono un cheesecake freddo, perfetti per un buffet dolce.
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 lecca lecca
Ingredienti
Per il brownie:
  • 1 uovo
  • 100 grammi zucchero semolato
  • 24 grammi farina
  • 20 grammi cacao amaro
  • 1 presa sale
  • 1/4 cucchiaino caffè solubile
  • 50 grammi burro fuso temperatura ambiente
Per il cheesecake:
  • 125 grammi formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 55 grammi panna liquida fresca
  • 15 grammi yogurt bianco intero
  • q.b. succo di limone
  • 4 grammi gelatina in fogli
  • 32 grammi zucchero a velo
Altro:
  • q.b. stecchi gelato
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 lecca lecca
Ingredienti
Per il brownie:
  • 1 uovo
  • 100 grammi zucchero semolato
  • 24 grammi farina
  • 20 grammi cacao amaro
  • 1 presa sale
  • 1/4 cucchiaino caffè solubile
  • 50 grammi burro fuso temperatura ambiente
Per il cheesecake:
  • 125 grammi formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 55 grammi panna liquida fresca
  • 15 grammi yogurt bianco intero
  • q.b. succo di limone
  • 4 grammi gelatina in fogli
  • 32 grammi zucchero a velo
Altro:
  • q.b. stecchi gelato
Istruzioni
Per il brownie:
  1. In una ciotola versare l'uovo e lo zucchero. Con uno sbattitore elettrico frullare a massima potenza finchè il composto non sarà chiaro e spumoso;
  2. Aggiungere gli ingredienti secchi: la farina ed il cacao setacciati, il sale ed il caffè;
  3. Unire il burro fuso mescolando delicatamente il composto. Versarlo fino in cima ai vari fori della teglia in silicone (senza ungerla) se in metallo sarà necessario imburrare ogni cavità; 
  4. Cuocere per 20 minuti a 160°. Esternamente dovrà essersi formata una crosticina mentre all'interno sarà morbido ed umido. Non lasciatevi intimorire dal fatto che se infilate uno stecchino all'interno vi sembrerà crudo, perchè è proprio questa la consistenza giusta, croccante fuori e denso dentro. Lasciar raffreddare e riporre la teglia direttamente in frigorifero.
Per il cheesecake:
  1. Ammorbidire la gelatina in acqua fredda, immergendola per 5 minuti. Nel mentre, montare 45 gr della panna liquida;
  2. In una tazza versare, lo yogurt e due gocce di succo di limone. Mescolare e lasciar da parte per un minuto. In una ciotola sbattere con le fruste il formaggio unendovi lo zucchero a velo d infine il composto di yogurt e limone che abbiamo realizzato poco prima. Amalgamare bene il tutto;
  3. Strizzare la gelatina e scioglierla in un pentolino insieme ai 10 gr bollenti di panna liquida rimasti. Una volta sciolta, togliere dal fuoco il composto e lasciarlo intiepidire;
  4. Unire la panna e gelatina al composto di formaggio, zucchero e yogurt, infine unirvi la panna montata mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
COMPOSIZIONE:
  1. Estrarre i cilindri di brownie dagli stampi. Per farlo in modo agevole è bene che il brownie sia bello duro così da mantenere la forma e rendere veramente molto più semplice sformarli. Tagliare ogni brownie a metà così da avere due dischi uguali. Ripetere l'operazione con ogni cilindro;
  2. Pulire bene lo stampo, asciugarlo ed iniziamo a comporre i lecca lecca: inserire sul fondo un disco di brownie, poi versarvi, con l'aiuto di una sac a poche, il composto di cheesecake (circa due dita). Concludere con un ultimo disco di brownie, dove nel mezzo andremo a praticare un taglio con un coltello per agevolare l'ingresso dello stecco. Infilare quest'ultimo nel dolcetto, schiacciare bene e riporre in freezer finchè non sarà ben indurito. Una volta atteso il tempo necessario, potrete sformare agilmente i lecca lecca e conservarli in frigorifero. Devono essere consumati a temperatura ambiente, se no il brownie rischia di essere troppo duro.
Condividi questa Ricetta
 

 

Newsletter

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply